Skip to main content

I FUNZIONARI DI KARZAI RICEVONO ENORMI “SALARI PREMIO”

RAWANews

Di Parwiz Shamal – TOLONews.com

Un’indagine di TOLOnews rivela che funzionari governativi di alto livello e il personale che lavora presso l’ufficio del Presidente Hamid Karzai ricevono sostanziosi “pagamenti-incentivo”, fino a raggiungere 7.000 $ al mese.

Un’indagine documenta che sono stati spesi 11 milioni di Afghanis (corrispondenti a 220.000 US $) in due mesi per 80 dipendenti al Palazzo Presidenziale.

Aimal Faizi, portavoce di Karzai, e Abdul Karim Khoran, il suo capo del personale, ricevono 350.000 Afs ognuno (7.000 $) al mese. Questi salari sono definiti “di incentivo”.

karim khuramAbdul Karim Khoram, capo del personale dell’ufficio di Karzai

Altre persone ricevono somme altrettanto sostanziose per cibo e trasporti. Ci sono circa 580.000 Afghani che lavorano per il governo e la maggior parte di loro riceve un salario che va da 5.000 a 30.000 Afs al mese.

Hanidullah Farooqi, professore all’Università di Kabul ed economista, ha affermato che bisogna andare in fondo a questa situazione.

“Un normale dipendente del Governo riceve un salario che va dai 5.000 ai 10.000 Afs al mese, mentre un altro dipendente con una qualifica inferiore che lavora all’Ufficio Presidenziale riceve uno stipendio 10 volte o addirittura 100 volte superiore? Questa faccenda va seriamente presa in considerazione”, ha dichiarato Farooqi.

Il Ministero della Finanza ha rifiutato di discutere la faccenda e di fornire ulteriori dettagli, ma ha sottolineato che questi “stipendi-premio” sono prevalentemente approvati dal Presidente Karzai.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?