Skip to main content

Appello contro la sospensione del Partito della Solidarietà Afghano

A seguito della manifestazione del 30 Aprile scorso organizzata dal giovane partito democratico Hambastagi nel ventesimo anniversario della presa del potere di Kabul da parte delle milizie fondamentaliste, il Ministero della Giustizia afghano ha reso nota la sospensione del Partito della Solidarietà Hambastagi e l’avvio da parte dei Servizi Segreti e del Ministero degli Interni di indagini per un’eventuale denuncia legale nei confronti dei suoi esponenti accusati di aver insultato la “Jehad”.

Per sostenere Hambastagi vi chiediamo di inviare il seguente testo al Governo Afgano:

We learned that after the April 30th demonstration in Kabul, organized against the afghan fundamentalist criminals, the Democratic Solidarity Party – Hambastagi – faces threats every day and risks to lose its legal status.The Ministries of Justice and Internal Affairs, as well as the National Directorate of Security, will investigate about the matter and the Afghan Senate has suspended the registration of this party till the investigation is over.We express support to the Solidarity Party of Afghanistan and ask your government to defend freedom of expression for people who are just seeking justice for the victims of these criminals!

INDIRIZZI E-MAIL A CUI INVIARE LA LETTERA DI PROTESTA:

Office of the President of Afghanistan
president.pressoffice@gmail.com
http://www.facebook.com/ARGAFG
http://twitter.com/ARG_AFG
Justice Ministry of Afghanistan:
spksperson@gmail.com

Afghan Parliament (Meshrano Jirga or Upper House):
asmatullah.latifi@gmail.com
kamelahmadahmadi@gmail.com

Afghan Parliament (Wolesi Jirga or Lower House):
parliament.press@gmail.com

e in copia per conoscenza SEMPRE a:
solidarity.party.afghanistan@gmail.com

CISDA – Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?