Skip to main content

“Adultera” lapidata, le donne di Kabul in piazza

Repubblica, 12 luglio 2012 – per vedere le foto clicca qui

174058040 57e06e78 ea0c 4416 a2c7 579405eddceeVogliono giustizia le donne di Kabul. A centinaia sono scese oggi nelle strade della capitale afgana a sostegno delle vittime di abusi e violenza e per rivendicare la tutela dei diritti della popolazione femminile.
Le attiviste, insieme a qualche dozzina di uomini, hanno sfilato con cartelli e striscioni per la città, in segno di protesta per la recente esecuzione di una giovane ventiduenne accusata di adulterio, uccisa pubblicamente dal marito tradito con una raffica di proiettili. Nel corteo c’erano donne a volto scoperto, donne con il burka e donne sfigurate con l’acido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?