Skip to main content

Afghanistan, operazione Isaf contro gruppo di insorti. Muore anche una donna. Feriti 7 civili

Da: PEACEREPORTER – 4.5.2011

49325 202x300In Afghanistan militari della Forza internazionale di assistenza alla sicurezza (Isaf, sotto comando Nato) e militari afgani hanno ucciso ieri nella provincia orientale di Paktia un gruppo di militanti della cosiddetta Rete Haqqani in una operazione in cui però ha perso la vita una donna e sette altri civili sono rimasti feriti. Lo rende noto un comunicato Isaf, secondo il quale l’azione è scattata dopo aver avuto informazioni riguardanti la preparazione nel distretto di Zurmat di un attacco al governatore di Paktia.

Nel tentativo di procedere all’arresto di un gruppo di persone che si nascondevano in un edificio, i militari sarebbero stati attaccati con armi automatiche, mitragliatrici e lanciarazzi. Nello scontro a fuoco che ne è seguito è intervenuto anche un elicottero che ha colpito le posizioni nemiche, con un bilancio di numerosi insorti uccisi e uno ferito. Quando alcuni soldati sono entrati nell’edificio, dice infine l’Isaf, “è stato scoperto il cadavere di una donna, mentre a terra giacevano sette feriti, fra cui tre donne e quattro bambini, che sono stati prontamente soccorsi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Hai bisogno di aiuto?